Macchina dei Sogni, Pagina, Facebook

Tag Cloud

Docenti

MATTEO B. BIANCHI
Matteo B. Bianchi ha pubblicato i romanzi, “Generations of love” (1999), “Fermati tanto così” (2002) ed “Esperimenti di felicità provvisoria” (2006), per Baldini Castoldi Dalai editore. Nel 2008 ha curato con Giorgio Vasta il “Dizionario Affettivo della Lingua Italiana” (Fandango). Ha scritto programmi per la radio (“Dispenser” Radio Due Rai) e la tv (“Very Victoria”, MTV – “Victor Victoria”, La7). Per il mensile GQ cura la rubrica “Laboratorio Scritture”. Scrive sul blog www.matteobblog.blogspot.com e dirige on line la sua rivista di narrativa ‘tina (www.matteobb.com/tina ). Il suo ultimo romanzo è “Apocalisse a domicilio” (Marsilio, 2010).

 

CHICCA PROFUMO
“La creatività è contagiosa. Trasmettetela.”
Randsepp & Hough
Nasce sul mare quando spira vento di scirocco, all’università studia prima Fisica poi Storia dell’arte, approda a Milano dove lavora sodo nell’editoria tra Rizzoli, Electa e Mondadori, veleggia per poco nel magico mondo del design, per far rotta definitiva verso il cinema – l’unica sua vera grande passione – che oggi usa nei corsi che tiene all’Accademia di Comunicazione, all’Istituto Superiore di Comunicazione, all’Europeo del Design e soprattutto al Politecnico di Milano. Da quando ha capito che “Non è il tempo a mancarci. Siamo noi che manchiamo al tempo” ha ideato e poi realizzato MACCHINA DEI SOGNI dove è riuscita a far combaciare sogni, pesci, amori, storie, paura e desiderio.

 

DIEGO ALTOBELLI
Nasce nel 1981 e passa l’infanzia ascoltando i Beatles e guardando Ritorno al futuro. Dopo la laurea scopre che, incredibilmente, la sua migliore abilità non risiedeva nella precognizione ma nella scrittura. Da allora impara sul campo il marketing strategico e operativo e comprende che comunicare vuol dire analizzare, interpretare e raccontare la realtà.
Sa che per essere un buon copy dovrà sempre avere ben chiaro cosa scrivere, come scriverlo e, soprattutto, a chi.
Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà, nel 2010 concepisce il suo Progetto Unico: ricongiungere i suoi due emisferi cerebrali.
Quando non è distratto dalla vita aggiorna il suo blog Revolutionine.com.

 

MAX CROCI
Illustratore e art director. Il colore dei cartoni animati di Tex Avery, le citazioni al cinema hollywoodiano classico e soprattutto le incontenibili attrici Alessandra Faiella e Nicoletta Maragno sono gli ingredienti di “Rosso Tigre”, secondo cortometraggio, che vince il terzo premio al Torino Film Festival e che viene invitato ad aprire il Festival Internazionale del cinema di Huesca, in Spagna. Il look di “Rosso Tigre” conquista il mondo della pubblicità televisiva e dal 1998 Croci firma numerosi spot per diverse case di produzione milanesi, continuando il suo personale percorso nel cinema breve con “Glamour Express” (che partecipa ai Festival di Locarno, Berlino e New York). Con “Volevo sapere sull’amore”, del 2004, inizia la sua collaborazione con lo scrittore Matteo B. Bianchi. La commedia, uno dei generi cinematografici a cui è più legato.
Nel 2007 firma, con Lucio Pellegrini, la sit-com per Italia 1: La strana coppia con Luca e Paolo ispirata al classico di Neil Simon.
Iaia Forte, Luciana Littizzetto, Marina Massironi, Justine Mattera e Carla Signoris sono le splendide protagoniste di 5 corti al femminile scritti da Matteo B. Bianchi e presentati su Sky nel 2008 in occasione della festa della donna.
Nel 2009 dirige il noir “Lacrime nere”, scritto da Matteo Bortolotti e realizza, con Hakim Zejjari, il documentario “Moana, magnifica ossessione”, che che viene presentato al Fiction Fest di Roma.
www.maxcroci.com

 

sgzzzz
Grafico da sempre. Computer Grafico da subito dopo (quando la Ram si misurava in Kb).
Già dallo scorso millennio qualcuno ha pensato che Direttore Creativo faceva più carino sul biglietto da visita (Alif, les éditions de la Méditerranée [Tunisi], Einstein Multimedia Group [Roma], Digital Magics [Mi]).
Dal 2006 circa riassapora nuovamente croci e delizie dello status di freelance, dedicandosi soprattutto alla Videoscenografia (Teatro, Opera e Televisione) e a incursioni grafiche nel Cinema (e.g. Draquila).
http://be.net/sgzzzz

 

 

MAURO MILANA
Impegnato nell’attività di ideazione e sviluppo di siti internet, blog corporate, siti e-commerce, ha sviluppato ottime competenze in termini di grafica e animazione attraverso l’utilizzo dei più comuni software di editing. Esperto in programmazione per il web e conoscitore dei più innovativi sistemi di Content Management System tra i quali WordPress e Joomla, degli aspetti di usabilità e accessibilità di siti internet grazie ad una conoscenza avanzata dell’utilizzo di fogli di stile (CSS). Esperto in tecniche di SEO e ottimizzazione di siti per il posizionamento sui motori di ricerca. Grazie alla gestione avanzata della pubblicità di Google Adwords e nell’impostazione, attivazione e gestione delle campagne pay per click ha conseguito la certificazione come persona qualificata con Google Adwords.
www.mdesigner.it